Il Tirreno parla del Premio Internazionale Artiglio

L' Artiglio a Cherbourg nel 1932

L’ Artiglio a Cherbourg nel 1932

Qui sotto il link per scaricare il lungo articolo di Boris Giannaccini sul Premio Internazionale Artiglio, con dettagli sul ritrovamento del relitto della Corazzata Roma da parte di Guido Gay, l’ingegnere e ricercatore che si occupa di tecnologie e macchinari per le ricerche subacquee. Nell’articolo si parla anche del ritrovamento del Transylvania, nave passeggeri trasformata dalla marina inglese in incrociatore ausiliario, affondato nel 1940.

Nella pagina del Tirreno anche un riepilogo della storia del premio con la rievocazione delle gesta della mitica nave recuperi Artiglio, equipaggiata da numerosi palombari viareggini formati alla scuola militare del Varignano (La Spezia), odierna sede degli Incursori della Marina Militare.

Per scaricare o visualizzare clicca qui: Tirreno Premio Artiglio Guido Gay 25 maggio 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...